DIVING ISOLA DEL GIGLIO

Se desiderate effettuare magnifiche immersioni subacquee all'Isola del Giglio, affidati a persone qualificate, istruttori PADI che vi guideranno nei migliori punti diving dell'Isola del Giglio

IMMERSIONI ALL'ISOLA DEL GIGLIO

Le immersioni all'Isola del Giglio sono caratterizzate da un fondale vario e colorato: pareti, franate, grotte e secche, un panorama subacqueo differenziato e adatto ad ogni livello di esperienza.
Siamo sempre alla ricerca di nuovi punti d’immersione organizzando tutte le settimane uscite in barca alla scoperta di nuovi siti mai visitati prima.
Le nostre imbarcazioni sono posizionate per garantire le uscite con qualsiasi condizione meteomarina!

Punti Immersione all'Isola del Giglio

I Punti di immersione all'Isola del Giglio

Le immersioni all'Isola del Giglio sono molte ed adatte ad ogni tipo di persona: dal principiante all'esperto, il nostro Diving al Giglio saprà consigliarvi e guidarvi.

Punta delle secche

Tipo: Ricreative

5-100 mt

Per: Tutti

Secca il cui cappello arriva ad un paio di metri dalla superficie, tra i 20 e i 40 metri incontriamo una zona in cui una serie di grossi massi sovrapposti l’uno all’altro offre ottimi spunti fotografici. I passaggi tra gli enormi massi di granito sono tappezzati da margherite di mare. Crinoidi e gorgonie colorano la parte esterna.

Scoglio della Cappa

Tipo: Ricreative

5-15 mt

Per: Tutti

Adatta ai principianti e come seconda immersione. Famosa per le grotte, interessanti i giochi di luce e gli effetti scenografici,numerosi i nudibranchi, icerianthus, briozoi, gamberi e parapandoli. Nella prateria di posidonia si mimetizzano minuscoli cavallucci marini.

Scoglio di Pietrabona

Tipo: Ricreative

5-50 mt

Per: Tutti

La parete bianca e liscia di roccia granitica scende priva di vita fino ai 20 metri, dove diventa verticale e fa un salto nel blu fino a 50 metri. I canyon nelle rocce nascondono aragoste ed altri crostacei. Abbondante presenza di pesce pelagico.

Scoglio del Corvo

Tipo: Ricreative

5-110 mt

Per: Tutti

Dallo Scoglio granitico partono una serie di canyon che si perdono nel blu fino a grandi profondità. Le pareti sono coperte da gorgonie e spugne colorare, gli anfratti sono rifugio per scorfani, murene, gronchi ed aragoste. Oltre i 40 metri incontriamo foreste di gorgonie rosse, spugne a candelabro del tipo Asinelle. Nel blu palamite, dentici e ricciole di passaggio

Punta Capel Rosso

Tipo: Ricreative

5-70 mt

Per: Tutti

Uscendo verso il mare aperto si alternano degli scogli di granito liscio ad una franata di massi ricchi di vita bentonica e pesce di tana. Il posto ideale per avvistare il pesce luna (mola mola) a caccia di acciughe e occasionalmente qualche tonno

Secca della Croce

Tipo: Ricreative

7-65 mt

Per: Tutti

Posizionata a nord est dell’isola davanti all’omonima punta è frequentata da branchi di barracuda, dentici, ricciole e altro pesce di passo! Il paesaggio si presenta con grandi massi e spaccature che si perdono nel blu

Punta del Fenaio

Tipo: Ricreative

5-90 mt

Per: Tutti

La punta più settentrionale dell’isola prosegue in acqua con una parete saturata dal giallo delle colonie di madrepore Leptosamnia e dal rosso della Paramuricea Clavata. Sotto i 40 metri troviamo rare spugne gialle e arancioni a candelabro oltre a numerose stelle gorgone. Facile da avvistare il Pesce San Pietro , dentici, tanute e una miriade castagnole

Cala Cupa

Tipo: Ricreative

10-50 mt

Per: Tutti

Tra le rocce, spaccature coperte da spugne arancioni, parazoanthus e grandi spirografi. Dai 30 metri le prime gorgonie rosse con migliaia di polipetti aperti, aragoste e scorfani rossi

Le scole

Tipo: Ricreative

5-80 mt

Per: Tutti

Gruppo di scogli affioranti che permettono diversi itinerari. Acqua cristallina, gorgonie rosse, grossi dentici, grotta con parapandali, alcuni rami di alcionario mediterraneo e tra gli spirografi, una Madonnina di marmo
 
Tel. 0564 83.20.24 Cell. 339.13.76.411 (Stefania) - 339.69.13.347 (Simome)
E-mail:
info@argentariodivers.it